Santo del giorno per il 16 gennaio: storia di San Berardo e compagni

(d. 16 gennaio 1220)

La predicazione del Vangelo è spesso un lavoro pericoloso. Lasciare la propria patria e adattarsi a nuove culture, governi e lingue è già abbastanza difficile; ma il martirio copre tutti gli altri sacrifici.

Nel 1219, con la benedizione di San Francesco, Berardo lasciò l’Italia con Peter, Adjute, Accurs, Odo e Vitalis per predicare in Marocco. Durante il viaggio in Spagna, Vitalis si ammalò e comandò agli altri frati di continuare la loro missione senza di lui.

Hanno provato a predicare a Siviglia, poi in mani musulmane, ma non si sono convertiti. Sono andati in Marocco, dove hanno predicato nel mercato. I frati furono immediatamente arrestati e ordinati di lasciare il paese; Hanno rifiutato. Quando ripresero a predicare, un sultano esasperato ordinò che fossero giustiziati. Dopo aver sopportato violente percosse e rifiutato varie tangenti per rinunciare alla loro fede in Gesù Cristo, i frati furono decapitati dallo stesso sultano il 16 gennaio 1220.

Questi furono i primi martiri francescani. Quando Francesco seppe della loro morte, esclamò: “Ora posso davvero dire di avere cinque Frati Minori!” Le loro reliquie furono portate in Portogallo dove spinsero un giovane canonico agostiniano a unirsi ai francescani e partirono per il Marocco l’anno successivo. Quel giovane era Antonio da Padova . Questi cinque martiri furono canonizzati nel 1481.

Riflessione

La morte di Berard e dei suoi compagni ha scatenato una vocazione missionaria in Antonio da Padova e altri. Ci sono stati tanti, tanti francescani che hanno risposto alla sfida di Francesco. Annunciare il Vangelo può essere fatale, ma ciò non ha fermato gli uomini e le donne francescane che ancora oggi rischiano la vita in molti paesi del mondo.

Chiesa: la verginità consacrata

Chiesa: la verginità consacrata

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo