Santo del giorno per il 23 gennaio: la storia di Santa Marianne Cope

(23 gennaio 1838-9 agosto 1918)

Sebbene la lebbra spaventasse la maggior parte delle persone nelle Hawaii del XIX secolo, quella malattia scatenò una grande generosità nella donna che divenne nota come Madre Marianna di Molokai. Il suo coraggio ha contribuito enormemente a migliorare la vita delle sue vittime alle Hawaii, un territorio annesso agli Stati Uniti durante la sua vita (1898).

La generosità e il coraggio di Madre Marianne sono stati celebrati in occasione della sua beatificazione del 14 maggio 2005 a Roma. Era una donna che parlava “il linguaggio della verità e dell’amore” al mondo, ha detto il cardinale José Saraiva Martins, prefetto della Congregazione per le cause dei santi. Il cardinale Martins, che ha presieduto la messa di beatificazione nella Basilica di San Pietro, ha definito la sua vita “una meravigliosa opera della grazia divina”. Parlando del suo amore speciale per le persone che soffrono di lebbra, ha detto: “Ella vide in loro il volto sofferente di Gesù. Come il Buon Samaritano, è diventata la loro madre “.

Il 23 gennaio 1838 nacque una figlia da Peter e Barbara Cope di Hessen-Darmstadt, in Germania. La ragazza prende il nome da sua madre. Due anni dopo la famiglia Cope emigrò negli Stati Uniti e si stabilì a Utica, New York. La giovane Barbara lavorò in una fabbrica fino all’agosto del 1862, quando andò dalle Suore del Terzo Ordine di San Francesco a Syracuse, New York. Dopo la professione nel novembre dell’anno successivo, iniziò ad insegnare alla scuola parrocchiale dell’Assunzione.

Marianne ha ricoperto la carica di superiora in diversi luoghi ed è stata due volte maestra delle novizie della sua congregazione. Leader naturale, tre diverse volte è stata superiora del St. Joseph’s Hospital di Syracuse, dove ha imparato molto che le sarebbe stato utile durante i suoi anni alle Hawaii.

Eletta provinciale nel 1877, Madre Marianne fu rieletta all’unanimità nel 1881. Due anni dopo il governo hawaiano stava cercando qualcuno che gestisse la stazione di accoglienza di Kakaako per persone sospettate di lebbra. Sono state interpellate più di 50 comunità religiose negli Stati Uniti e in Canada. Quando la richiesta è stata fatta alle suore siracusane, 35 di loro si sono offerte subito volontarie. Il 22 ottobre 1883, Madre Marianne e altre sei sorelle partirono per le Hawaii dove presero in carico la stazione di ricezione di Kakaako fuori Honolulu; sull’isola di Maui hanno aperto anche un ospedale e una scuola per ragazze.

Nel 1888, Madre Marianne e due sorelle andarono a Molokai per aprire una casa per “donne e ragazze non protette” lì. Il governo hawaiano era piuttosto riluttante a inviare donne per questo difficile incarico; non avrebbero dovuto preoccuparsi per Madre Marianne! A Molokai si fece carico della casa che San Damiano de Veuster aveva stabilito per uomini e ragazzi. Madre Marianne ha cambiato la vita a Molokai introducendo pulizia, orgoglio e divertimento nella colonia. Sciarpe luminose e bei vestiti per le donne facevano parte del suo approccio.

Premiata dal governo hawaiano con l’Ordine reale di Kapiolani e celebrata in una poesia di Robert Louis Stevenson, Madre Marianne ha continuato fedelmente il suo lavoro. Le sue sorelle hanno attratto vocazioni tra il popolo hawaiano e lavorano ancora a Molokai.

Madre Marianne morì il 9 agosto 1918, fu beatificata nel 2005 e canonizzata sette anni dopo.

Riflessione

Le autorità governative erano riluttanti a consentire a Madre Marianne di essere madre a Molokai. Trent’anni di dedizione hanno dimostrato che le loro paure erano infondate. Dio concede doni indipendentemente dalla miopia umana e permette a quei doni di fiorire per il bene del regno.

I pettegolezzi sono un peccato?

I pettegolezzi sono un peccato?

Chiesa: la verginità consacrata

Chiesa: la verginità consacrata

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santità e Santi :chi sono?

Santità e Santi :chi sono?