Scopri cosa significa veramente la sovranità di Dio nella Bibbia

La sovranità di Dio significa che come sovrano dell’Universo, Dio è libero e ha il diritto di fare tutto ciò che vuole. Non è vincolato o limitato dai dettami dei suoi esseri creati. Inoltre, ha il controllo completo su tutto ciò che accade qui sulla Terra. La volontà di Dio è la causa finale di tutte le cose.

La sovranità (pronunciata SOV ur un tee ) nella Bibbia è spesso espressa nel linguaggio della regalità: Dio governa e regna su tutto l’Universo. Non può essere contrastato. È il Signore dei cieli e della terra. È in trono e il suo trono è un simbolo della sua sovranità. La volontà di Dio è suprema.

Un ostacolo
La sovranità di Dio è un ostacolo per gli atei e i non credenti che chiedono che se Dio ha il controllo totale, che elimini tutto il male e la sofferenza dal mondo. La risposta del cristiano è che la sovranità di Dio è al di là della comprensione umana. La mente umana non può capire perché Dio permetta il male e la sofferenza; invece, siamo chiamati ad avere fede e fiducia nella bontà e nell’amore di Dio .

Il buon proposito di Dio
Il risultato della fiducia nella sovranità di Dio è sapere che i suoi buoni propositi saranno raggiunti. Nulla può ostacolare il piano di Dio; la storia sarà elaborata secondo la volontà di Dio:

Romani 8:28
E sappiamo che Dio fa sì che tutto lavori insieme per il bene di coloro che amano Dio e sono chiamati secondo il suo scopo per loro. (NLT)
Efesini 1:11
Inoltre, poiché siamo uniti a Cristo, abbiamo ricevuto un’eredità da Dio, perché ci ha scelto in anticipo e fa funzionare tutto secondo il suo piano. (NLT)

Gli scopi di Dio sono la realtà più importante nella vita del cristiano. La nostra nuova vita nello Spirito di Dio si basa sui suoi scopi per noi, e talvolta include la sofferenza. Le difficoltà in questa vita hanno uno scopo nel piano sovrano di Dio:

Giacomo 1: 2–4, 12
Cari fratelli e sorelle, quando arrivano problemi di qualsiasi tipo, consideratelo un’opportunità di grande gioia. Perché sai che quando la tua fede è messa alla prova, la tua resistenza ha una possibilità di crescere. Quindi lascia che cresca, perché quando la tua resistenza sarà completamente sviluppata, sarai perfetto e completo, non avrai bisogno di nulla … Dio benedica coloro che sopportano pazientemente prove e tentazioni. Successivamente riceveranno la corona della vita che Dio ha promesso a coloro che lo amano. (NLT)
La sovranità di Dio solleva un enigma
Un enigma teologico è anche sollevato dalla sovranità di Dio. Se Dio controlla veramente tutto, come possono gli umani avere il libero arbitrio? È evidente dalla Scrittura e dalla vita di tutti i giorni che le persone hanno libero arbitrio. Facciamo scelte sia buone che cattive. Tuttavia, lo Spirito Santo spinge il cuore umano a scegliere Dio, una buona scelta. Negli esempi di re David e dell’apostolo Paolo , Dio lavora anche con le cattive scelte dell’uomo per invertire la vita.

La brutta verità è che gli esseri umani peccatori non meritano nulla da un Dio santo . Non possiamo manipolare Dio in preghiera . Non possiamo aspettarci una vita ricca e indolore, come propagandato dal vangelo della prosperità . Né possiamo aspettarci di raggiungere il paradiso perché siamo una “brava persona”. Gesù Cristo ci è stato fornito come via per il paradiso . ( Giovanni 14: 6 )

Parte della sovranità di Dio è che, nonostante la nostra indegnità, sceglie di amarci e di salvarci comunque. Dà a tutti la libertà di accettare o rifiutare il suo amore.

Versetti della Bibbia sulla sovranità di Dio
La sovranità di Dio è supportata da molti versetti della Bibbia , tra cui:

Isaia 46: 9–11
Io sono Dio, e non c’è altro; Sono Dio, e non c’è nessuno come me. Faccio conoscere la fine dall’inizio, dai tempi antichi, ciò che deve ancora venire. Dico: “Il mio scopo rimarrà e farò tutto ciò che mi piacerebbe”. … Quello che ho detto, che realizzerò; quello che ho programmato, che farò. ( NIV )
Salmo 115: 3 Il
nostro Dio è nei cieli; fa quello che gli piace. (NIV)
Daniele 4:35
Tutti i popoli della terra sono considerati nulla. Fa come gli pare con i poteri del cielo e dei popoli della terra. Nessuno può trattenere la mano o dirgli: “Che cosa hai fatto?” (NIV)
Romani 9:20
Ma chi sei tu, un essere umano, per rispondere a Dio? “Ciò che è formato dice a chi lo ha formato, ‘Perché mi hai fatto così?'” (NIV)

Articoli correlati