Una preghiera contro la depressione. La tua preghiera quotidiana del 29 Novembre

L’Eterno stesso ti precede e sarà con te; non ti lascerà mai né ti abbandonerà. Non avere paura; non essere scoraggiato.” – Deuteronomio 31: 8

Se ti sei mai sentito intrappolato, imprigionato o impotente nella vita, condividi le emozioni di David nel bel mezzo della vita nella Grotta di Adullam.

Le cose erano andate così male che David fa una confessione piena di significato per noi oggi. Sotto forma di una preghiera urgente offerta a Dio e catturata per noi sulla carta, Davide spiega che la sua anima è in prigione. L’ambientazione è così grafica, guardala con me in I Samuel 22.

David è nel mezzo della sua vita in fuga, sotto uno stress immenso nei versetti 1-4:

“Davide dunque partì di là e fuggì alla grotta di Adullam. Così, quando i suoi fratelli e tutta la casa di suo padre lo udirono, scesero da lui. E tutti coloro che erano in difficoltà, tutti coloro che erano in debito e tutti coloro che erano Lo scontento si radunò presso di lui. Così divenne capitano di loro. C’erano circa quattrocento uomini con lui. Allora Davide andò di là a Mitspa di Moab e disse al re di Moab: “Per favore, lascia che mio padre e mia madre vengano qui. con te, finché non avrò saputo cosa Dio farà per me. “Così li condusse davanti al re di Moab, e dimorarono con lui per tutto il tempo che Davide fu nella fortezza”.

David descrive questa volta come quando si sentiva in trappola, senza un posto dove scappare nel Salmo 142 . Qui, in questo salmo scritto da una caverna, Davide riflette sulle circostanze che lo circondano che lo hanno reso.

Quando ci deprimiamo, la vita sembra davvero una ricerca senza fine del nulla. Tali lotte quotidiane sono ben lontane dalle aspettative di coloro che hanno sentito questo tipo di promessa prima di diventare cristiani: “Basta essere salvati e tutto andrà alla grande da quel momento in poi!” Ma non è sempre vero, vero?

Anche le persone salvate possono passare attraverso tempi emotivamente imprigionati nelle caverne come ha vissuto David. I fattori scatenanti che possono avviare emotivamente una scivolata verso il basso sono: conflitti familiari; perdere un lavoro; perdere una casa; trasferirsi in una nuova posizione sotto costrizione; lavorare con una folla difficile; essere tradito dagli amici; subire un torto in un affare; subire l’improvvisa perdita di un familiare, un amico o le finanze e così via.

Soffrire di depressione è una malattia molto comune. In effetti, sebbene la maggior parte della Bibbia sia in chiave maggiore (i santi testimoniano senza paura mentre le chiese servono valorosamente contro ogni previsione), accanto a tutte quelle meravigliose testimonianze c’è la chiave minore, dove la Parola di Dio contiene veri scorci delle debolezze e fragilità di alcuni dei suoi più grandi santi.

“Padre celeste, per favore rafforza i nostri cuori e ricordaci di incoraggiarci l’un l’altro quando i guai della vita iniziano a sopraffarci. Per favore, difendi i nostri cuori dalla depressione. Dacci la forza per rialzarci ogni giorno e combattere contro le lotte che cercano di appesantirci “.

Una preghiera per le parole giuste da dire

Una preghiera per le parole giuste da dire

Devozione potente che aiuta a vivere felici!

Devozione potente che aiuta a vivere felici!

Devozione a San Giuseppe: la preghiera che aiuta!

Devozione a San Giuseppe: la preghiera che aiuta!

Preghiera di Sant'Ambrogio: Devozione a Gesù Cristo!

Preghiera di Sant'Ambrogio: Devozione a Gesù Cristo!

Rapide devozioni quotidiane: pregate per l'unità

Rapide devozioni quotidiane: pregate per l'unità

Fiducia in Dio, pregare con la Bibbia

Fiducia in Dio, pregare con la Bibbia

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi