Una preghiera per conoscere lo scopo della tua vita

“Ora possa l’Iddio della pace che ha riportato dai morti nostro Signore Gesù, il grande pastore delle pecore, mediante il sangue dell’eterna alleanza, dotarvi di tutto il bene che possiate fare la sua piacevole ai suoi occhi, per mezzo di Gesù Cristo, al quale sia gloria nei secoli dei secoli. Amen. ” – Ebrei 13: 20-21

Il primo passo per scoprire il nostro scopo è arrendersi. Questo è un passaggio controintuitivo data la natura della maggior parte della letteratura sull’auto-aiuto odierna. Vogliamo fare qualcosa; per far accadere qualcosa. Ma il percorso spirituale è diverso da questa prospettiva. Gli esperti di vocazione e life coaching Robert e Kim Voyle scrivono: “La tua vita non è qualcosa che possiedi. Non l’hai creato tu e non sta a te dirlo, o Dio, cosa dovrebbe essere. Puoi tuttavia risvegliarti con gratitudine e umiltà alla tua vita, scoprire il suo scopo e manifestarlo nel mondo “. Per fare ciò, dobbiamo sintonizzarci sulla voce interiore e sul nostro Creatore.

La Bibbia dice che il nostro Creatore ci ha formato con scopo e intenzione. Se sei un genitore, probabilmente hai visto prove concrete di questo. I bambini possono esprimere tendenze e personalità che sono uniche per loro invece che coltivate da te. Possiamo crescere ciascuno dei nostri figli allo stesso modo, eppure possono risultare così diversi. Il Salmo 139 lo conferma testimoniando che il nostro Dio Creatore è all’opera per formarci un piano prima della nascita.

L’autore cristiano Parker Palmer se ne rese conto non da genitore, ma da nonno. Si è meravigliato delle tendenze uniche della nipote sin dalla nascita e ha deciso di iniziare a registrarle sotto forma di lettera. Parker aveva sperimentato la depressione nella sua stessa vita prima di riconnettersi al suo scopo e non voleva che la stessa cosa accadesse a sua nipote. Nel suo libro Let Your Life Speak: Listening for The Voice of Vocation, spiega: “Quando mia nipote raggiungerà la sua tarda adolescenza oi primi vent’anni, farò in modo che la mia lettera arrivi a lei, con una prefazione simile a questa: ‘Ecco uno schizzo di chi eri dai tuoi primi giorni in questo mondo. Non è un’immagine definitiva, solo tu puoi disegnarla. Ma è stato abbozzato da una persona che ti ama molto. Forse questi appunti ti aiuteranno a fare prima qualcosa che tuo nonno ha fatto solo più tardi: ricorda chi eri quando sei arrivato per la prima volta e reclamare il dono del vero sé.

Che si tratti di una riscoperta o di un tipo di evoluzione, la vita spirituale richiede il tempo per discernere e arrendersi quando si tratta di vivere il nostro scopo.

Preghiamo ora per un cuore di resa:

Signore,

Mi arrendo la mia vita a te. Voglio fare qualcosa, far accadere qualcosa, tutto con le mie forze, ma so che senza di te non posso fare nulla. So che la mia vita non è mia, sta a te lavorare attraverso di me. Signore, sono grato per questa vita che mi hai dato. Mi hai benedetto con doni e talenti diversi. Aiutami a capire come coltivare queste cose per portare gloria al tuo grande nome.

Amen.

Devozione a San Paolo: la preghiera che dona pace!

Devozione a San Paolo: la preghiera che dona pace!

Devozione a San Marco: Preghiera al Discepolo di Paolo!

Devozione a San Marco: Preghiera al Discepolo di Paolo!

Rapide devozioni quotidiane: 26 febbraio 2021

Rapide devozioni quotidiane: 26 febbraio 2021

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi

Una preghiera inedita ed efficace per i cuori ansiosi

Devozione a San Domenico: La preghiera che ti darà gioia!

Devozione a San Domenico: La preghiera che ti darà gioia!

Preghiera a San Faustina: la preghiera che ti allontanerà dai peccati!

Preghiera a San Faustina: la preghiera che ti allontanerà dai peccati!

I santi Devoti a San Giuseppe: devozione di Santa Teresa D'avila!

I santi Devoti a San Giuseppe: devozione di Santa Teresa D'avila!