Vangelo del giorno 22 Febbraio 2021 con il commento di papa Francesco

Oggi, sentiamo rivolta a ciascuno di noi la domanda di Gesù: “E voi, chi dite che io sia?”. A ognuno di noi. E ognuno di noi deve dare una risposta non teorica, ma che coinvolge la fede, cioè la vita, perché la fede è vita! “Per me tu sei …”, e dire la confessione di Gesù.

Una risposta che richiede anche a noi, come ai primi discepoli, l’ascolto interiore della voce del Padre e la consonanza con quello che la Chiesa, raccolta attorno a Pietro, continua a proclamare. Si tratta di capire chi è per noi Cristo: se Lui è il centro della nostra vita, se Lui è il fine di ogni nostro impegno nella Chiesa, del nostro impegno nella società. Chi è Gesù Cristo per me? Chi è Gesù Cristo per te, per te, per te… Una risposta che noi dovremmo dare ogni giorno. (Papa Francesco, Angelus, 23 agosto 2020)

papa francesco

Lettura del giorno Dalla prima lettera di san Pietro apostolo 1Pt 5,1-4 Carissimi, esorto gli anziani che sono tra voi, quale anziano come loro, testimone delle sofferenze di Cristo e partecipe della gloria che deve manifestarsi: pascete il gregge di Dio che vi è affidato, sorvegliandolo non perché costretti ma volentieri, come piace a Dio, non per vergognoso interesse, ma con animo generoso, non come padroni delle persone a voi affidate, ma facendovi modelli del gregge. E quando apparirà il Pastore supremo, riceverete la corona della gloria che non appassisce.

Vangelo del giorno Dal Vangelo secondo Matteo Mt 16,13-19 In quel tempo, Gesù, giunto nella regione di Cesarèa di Filippo, domandò ai suoi discepoli: «La gente, chi dice che sia il Figlio dell’uomo?». Risposero: «Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elìa, altri Geremìa o qualcuno dei profeti». Disse loro: «Ma voi, chi dite che io sia?». Rispose Simon Pietro: «Tu sei il Cristo, il Figlio del Dio vivente». E Gesù gli disse: «Beato sei tu, Simone, figlio di Giona, perché né carne né sangue te lo hanno rivelato, ma il Padre mio che è nei cieli. E io a te dico: tu sei Pietro e su questa pietra edificherò la mia Chiesa e le potenze degli inferi non prevarranno su di essa. A te darò le chiavi del regno dei cieli: tutto ciò che legherai sulla terra sarà legato nei cieli, e tutto ciò che scioglierai sulla terra sarà sciolto nei cieli».

La parola di Gesù: 23 Marzo 2021 commento inedito (video)

La parola di Gesù: 23 Marzo 2021 commento inedito (video)

Vangelo del giorno 22 Marzo 2021, il commento

Vangelo del giorno 22 Marzo 2021, il commento

Vangelo del giorno 21 Marzo 2021 e il commento del papa

Vangelo del giorno 21 Marzo 2021 e il commento del papa

Vangelo del giorno 20 Marzo 2021

Vangelo del giorno 20 Marzo 2021

Vangelo del giorno 19 Marzo 2021 e il commento del papa

Vangelo del giorno 19 Marzo 2021 e il commento del papa

Vangelo del giorno 18 Marzo 2021 con il commento di papa Francesco

Vangelo del giorno 18 Marzo 2021 con il commento di papa Francesco

Vangelo del giorno 13 Marzo 2021

Vangelo del giorno 13 Marzo 2021