Versetti biblici che ti aiutano ad affrontare forti sentimenti di odio

Molti di noi si lamentano della parola ” odio ” così frequentemente che dimentichiamo il significato della parola. Scherziamo sui riferimenti di Star Wars che l’odio porta al Lato oscuro e lo usiamo per le questioni più banali: “Odio i piselli”. Ma in realtà, la parola “odio” ha molto significato nella Bibbia. Ecco alcuni versetti della Bibbia che ci aiutano a capire come Dio vede l’odio .

Come l’odio ci riguarda
L’odio ha un profondo effetto su di noi, eppure proviene da molti luoghi dentro di noi. Le vittime possono odiare la persona che le ha ferite . Oppure, qualcosa non sta bene con noi, quindi non ci piace molto. A volte ci odiamo a causa della scarsa autostima. Alla fine, quell’odio è un seme che crescerà solo se non lo controlliamo.

1 Giovanni 4:20
“Chiunque afferma di amare Dio odia ancora un fratello o una sorella è un bugiardo. Perché chi non ama il proprio fratello e sorella, che hanno visto, non può amare Dio, che non hanno visto.” (NIV)

Proverbi 10:12
“L’odio suscita conflitti, ma l’amore copre tutti i torti.” (NIV)

Levitico 19:17
“Non nutrire l’odio nel tuo cuore per nessuno dei tuoi parenti. Affronta direttamente le persone in modo da non essere ritenuto colpevole per il loro peccato.” (NLT)

Odio nel nostro discorso
Ciò che diciamo conta e le parole possono ferire profondamente gli altri. Ognuno di noi porta con sé ferite profonde che le parole hanno causato. Dobbiamo stare attenti a usare parole odiose, di cui la Bibbia ci avverte.

Efesini 4:29
“Non far uscire dalla tua bocca discorsi corruttivi, ma solo quelli che sono buoni per costruire, come si adatta all’occasione, affinché possano dare grazia a quelli che ascoltano.” ( ESV )

Colossesi 4: 6
“Sii gentile e mantieni il loro interesse quando pronunci il messaggio. Scegli le parole con attenzione e sii pronto a dare risposte a chiunque faccia domande.” (CEV)

Proverbi 26: 24-26
“Le persone possono coprire il loro odio con parole piacevoli, ma ti stanno ingannando. Fingono di essere gentili, ma non ci credono. I loro cuori sono pieni di molti mali. Mentre il loro odio può essere nascosto con l’inganno, i loro illeciti saranno esposti in pubblico “. (NLT)

Proverbi 10:18
“Nascondere l’odio ti rende un bugiardo; calunniare gli altri ti rende uno sciocco.” (NLT)

Proverbi 15: 1
“Una risposta gentile devia la rabbia, ma le parole dure fanno esplodere gli animi.” (NLT)

Gestire l’odio nei nostri cuori
La maggior parte di noi ha provato una variazione di odio ad un certo punto: ci infuriamo con le persone o proviamo una seria antipatia o repulsione per certe cose. Tuttavia dobbiamo imparare a gestire l’odio quando ci fissa in faccia e la Bibbia ha alcune idee chiare su come affrontarlo.

Matteo 18: 8
“Se la tua mano o il tuo piede ti fanno peccare, taglialo e gettalo via! Faresti meglio a entrare nella vita paralizzato o zoppo che avere due mani o due piedi e essere gettato nel fuoco che non esce mai “. (CEV)

Matteo 5: 43-45
“Hai sentito gente dire: ‘Ama i tuoi vicini e odia i tuoi nemici.’ Ma ti dico di amare i tuoi nemici e di pregare per chiunque ti maltratta. Allora ti comporterai come tuo Padre celeste. Fa sorgere il sole su persone buone e cattive. E manda pioggia per quelli che fanno bene e per quelli che sbagliano “. (CEV)

Colossesi 1:13
“Ci ha liberati dal potere delle tenebre e ci ha convogliati nel regno del Figlio del suo amore.” ( NKJV )

Giovanni 15:18
“Se il mondo ti odia, sai che mi ha odiato prima che ti odiasse.” (NASB)

Luca 6:27
“Ma a te che sei disposto ad ascoltare, dico, adoro i tuoi nemici! Fai del bene a quelli che ti odiano.” (NLT)

Proverbi 20:22
“Non dire: ‘Avrò anche questo errore.’ Aspetta che il Signore gestisca la questione “. (NLT)

Giacomo 1: 19-21
“Miei cari fratelli e sorelle, prendete nota di questo: tutti dovrebbero essere pronti ad ascoltare, lenti a parlare e lenti ad arrabbiarsi, perché la rabbia umana non produce la giustizia che Dio desidera. Pertanto, liberatevi di tutta la sporcizia morale e del male che è così prevalente e accetta umilmente la parola piantata in te, che può salvarti. ” (NIV)

Articoli correlati