“Angelo mio custode, difendimi, non lasciarmi” preghiera potente

Angelo di Dio, da lui affidatomi dalla Sua Tenera bontà per la mia salute e per la mia guida, tu che mi sostieni nello scoraggiamento e di continuo intercedi grazie per me, io ti ringrazio dal profondo del mio cuore e ti invoco, mio amabilissimo protettore, di assistermi amorevolmente e di difendermi dalla malizia dei miei nemici. Allontana da me tutte le occasioni di peccato. Concedimi la grazia di cogliere, vigilando attentamente, le divine ispirazioni e di metterle fedelmente in pratica. Proteggimi da tutte le tentazioni e tribolazioni della vita, soprattutto nell’ora della morte e non lasciarmi, finché non mi avrai condotto alla presenza del mio Creatore, nella dimora dell’eterna felicità. Amen.

Articoli correlati