Muore a 19 anni per un cancro raro e diventa un esempio di fede (VIDEO)

Vitória Torquato Lacerda, 19 anni, brasiliana, è morta venerdì scorso, 9 luglio, vittima di un raro tipo di cancro.

Nel 2019 le era stato diagnosticato un rabdomiosarcoma alveolare di alto grado, un cancro che colpisce principalmente i muscoli del torace, delle braccia e delle gambe. Nonostante la sofferenza, Vitória ha lasciato una testimonianza di fede, amore ed evangelizzazione.

Nata a Brejo Santo, la giovane donna si è sottoposta a sedute di chemioterapia presso l’Ospedale São Vicente de Paulo, a Barbalha, e di radioterapia, a Fortaleza.

In un’intervista ad Almanac PB lo scorso anno, la ragazza ha affermato che c’è voluto molto tempo per scoprire la malattia, perché i medici pensavano che i sintomi che presentava fossero segni di una crisi spinale o di una sinusite allergica. Dal momento che il disagio non terminava, è andata da un ortopedico, che ha sospettato la gravità e ha prescritto esami dettagliati.

Durante la radioterapia, Vitória ha dovuto ancora fare i conti con la morte del padre, colpito da un ictus: “Ero a Fortaleza per la radioterapia. È stato allora che mio padre ha avuto un ictus ed è morto. È stato inaspettato perché era sano, forte e attivo”.

“Potrei avere mille motivi per lamentarmi, essere arrabbiata, frustrata. Ma ho preso la decisione di lasciarmi andare a Dio. Prima mi lamentavo di tutto ed ero molto ingrata. E il cancro mi ha insegnato ad amare. Ho dovuto perdere tutto per potermi vedere come sono veramente. Dio mi ha sfigurato dentro perché potessi riconfigurarmi e mostrare tutto quello he sono”, ha detto la giovane.

Vitória faceva parte del gruppo cattolico Aliança de Misericórdia e dopo aver ricevuto la visita dei membri dell’associazione, ha deciso di “unire la sua sofferenza con il sacrificio redentore di Nostro Signore”.

“Mercoledì 30 giugno siamo stati chiamati da sua madre in ospedale a causa dell’aggravarsi delle sue condizioni, sempre più fragili. Abbiamo pregato insieme, ha ricevuto l’Unzione degli infermi e, alla fine, l’abbiamo consacrata. Lei ha accettato prontamente, piena di gioia e con le lacrime agli occhi. Abbiamo preparato tutto e il 1° luglio abbiamo vissuto questo momento di paradiso in terra nella stanza d’ospedale. Vitória ha detto sì a Dio nell’Alleanza del Carisma di Misericordia, consegnando le sue sofferenze e le sue gioie per ogni membro del movimento e per la salvezza delle anime, unendo la sua sofferenza al sacrificio redentore del Nostro Signore”, ha detto il gruppo in una pubblicazione sui social.

4 segni che dicono che ti stai avvicinando a Cristo

4 segni che dicono che ti stai avvicinando a Cristo

Suor Cecilia è morta con questo sorriso, la sua storia

Suor Cecilia è morta con questo sorriso, la sua storia

"Il diavolo mi ha stritolata, voleva uccidermi", il racconto shock di Claudia Koll

"Il diavolo mi ha stritolata, voleva uccidermi", il racconto shock di Claudia Koll

Denzel Washington: "Ho fatto una promessa a Dio"

Denzel Washington: "Ho fatto una promessa a Dio"

3 fratelli ordinati sacerdoti nello stesso giorno, genitori entusiasti (FOTO)

3 fratelli ordinati sacerdoti nello stesso giorno, genitori entusiasti (FOTO)

La rivelazione di Suor Lucia sulla potenza della preghiera del Santo Rosario

La rivelazione di Suor Lucia sulla potenza della preghiera del Santo Rosario

Bambino fa una dichiarazione potente mentre adora Dio (VIDEO)

Bambino fa una dichiarazione potente mentre adora Dio (VIDEO)