In un sogno la Vergine Maria rivela una cura per un bambino con un grave problema

Una famiglia della Virginia, Stati Uniti d’America, visse momenti di disperazione 11 anni fa quando al figlio fu diagnosticata una malformazione cardiaca.

Ann Smith ricevette la notizia quando fece un’ecografia di routine nel 2010. Le condizioni di James Smith erano gravi e potevano evolvere in insufficienza cardiaca, causando la morte.

“La prognosi era cupa. In pratica dicevano che sarebbe morto a febbraio, prima che nascesse”, ha ricordato la madre, insegnante in una scuola cattolica. Ha raccontato che studenti e colleghi cominciarono a pregare per suo figlio.

“C’erano 500 bambini che pregavano ogni giorno. Un gruppo di madri aveva un momento di preghiera settimanale per lui”.

Anche amici e familiari si sono uniti alla catena di preghiera per la salute di James, nato il 21 marzo 2011. Dopo il parto, è stato subito battezzato a causa del rischio che stava correndo.

Cecília, la figlia maggiore della coppia, aveva 9 anni all’epoca e fece un sogno sorprendente dopo la nascita di suo fratello.

“Nel mio sogno, io e mia madre eravamo al parco giochi. Ho guardato le nuvole e ho visto il volto di Gesù. Ann è stata poi sostituita nel sogno dalla Beata Vergine Maria. Maria ha detto a Cecilia di toccarle il cuore. Invece di un vero cuore, c’era un cuore disegnato a mano che si è poi trasformato nel Sacro Cuore di Gesù. Gli occhi della Vergine brillavano di raggi dorati. Maria ha detto: ‘Non abbiate paura. Tuo fratellino starà bene’,” ha raccontato Cecilia.

Giorni dopo, James subì un intervento chirurgico a cuore aperto e le sue condizioni peggiorarono. “È stato orribile. Era bianco come un lenzuolo. Era sdraiato lì. È stato devastante vederlo così malato. Ho iniziato a pregare per il cuore al momento giusto”, ha ricordato Ann, devota al Sacro Cuore di Gesù, che iniziò a recitare quotidianamente il Santo Rosario in ospedale.

Alla fine di giugno, Ann raccontò di essere andata in una Chiesa vicino all’ospedale e di cominciare a piangere in ginocchio.

“Sono qui e ti lascio. Sai cosa voglio. Lo lascio ai tuoi piedi”, disse la donna, consegnando il figlio alla Divina Provvidenza.

Due giorni dopo, il 1° luglio, un cuore era disponibile per James. Il trapianto fu eseguito e nel giro di un mese era a casa con la sua famiglia. Alla data del trapianto di Giacomo, gli Stati Uniti d’America hanno celebrato la festa del Sacro Cuore di Gesù.

"È stato un miracolo di Dio", bimbo sopravvive a un colpo di pistola ricevuto nel grembo della madre

"È stato un miracolo di Dio", bimbo sopravvive a un colpo di pistola ricevuto nel grembo della madre

Prete fu fucilato, visitò il paradiso e fu riportato in vita da Padre Pio

Prete fu fucilato, visitò il paradiso e fu riportato in vita da Padre Pio

La Profezia di La Salette, sconvolgente e apocalittica, cosa contiene

La Profezia di La Salette, sconvolgente e apocalittica, cosa contiene

Bimbo salvato dal suo crocifisso, il miracolo che ha scosso tutti (FOTO)

Bimbo salvato dal suo crocifisso, il miracolo che ha scosso tutti (FOTO)

Trova la medaglia miracolosa che aveva perso in mare, era un regalo della madre defunta

Trova la medaglia miracolosa che aveva perso in mare, era un regalo della madre defunta

Statua di Cristo piange al funerale del sacerdote: "Sembrava che fosse vivo" (VIDEO)

Statua di Cristo piange al funerale del sacerdote: "Sembrava che fosse vivo" (VIDEO)

"Mi è apparso Gesù e mi ha detto quale arma usare contro i terroristi", il racconto del vescovo

"Mi è apparso Gesù e mi ha detto quale arma usare contro i terroristi", il racconto del vescovo