La Fede in Gesù, il principio di tutto

Se solo tocco i suoi vestiti, sarò guarito.” Immediatamente il suo flusso di sangue si prosciugò. Sentiva nel suo corpo di essere guarita dalla sua afflizione. Marco 5: 28-29

Questi sono i pensieri e l’esperienza della donna che aveva sofferto molto per dodici anni con emorragie. Ha cercato molti medici e aveva speso tutto ciò che aveva nel tentativo di essere guarita. Purtroppo, nulla ha funzionato.

È possibile che Dio abbia permesso alla sua sofferenza di continuare per tutti quegli anni in modo che le fosse data questa particolare opportunità di manifestare la sua fede affinché tutti la vedessero. È interessante notare che questo passaggio rivela in realtà il suo pensiero interiore mentre si avvicina a Gesù. “Se solo tocco i suoi vestiti …” Questo pensiero interiore è una bella illustrazione della fede.

Come avrebbe saputo che sarebbe guarita? Cosa l’ha portata a crederlo con tanta chiarezza e convinzione? Perché, dopo aver trascorso dodici anni a lavorare con tutti i dottori che poteva incontrare, si sarebbe improvvisamente resa conto che tutto ciò che doveva fare era toccare gli abiti di Gesù per essere guarita? La risposta è semplice Perché le è stato dato il dono della fede.

Questa illustrazione della sua fede rivela che la fede è una conoscenza soprannaturale di qualcosa che solo Dio può rivelare. In altre parole, sapeva che sarebbe stata guarita e la sua conoscenza di questa guarigione le è venuta come un dono impartito da Dio. Una volta impartita, ha dovuto agire su questa conoscenza e, così facendo, ha dato una meravigliosa testimonianza a tutti coloro che avrebbero letto la sua storia.

La sua vita, e in particolare questa esperienza, dovrebbe sfidare tutti noi a renderci conto che anche Dio ci dice profonde verità, se solo ascoltiamo. Parla costantemente e ci rivela la profondità del Suo amore, chiamandoci ad entrare in una vita di fede manifesta. Vuole che la nostra fede non sia solo il fondamento della nostra vita, ma sia anche una potente testimonianza per gli altri.

Rifletti, oggi, sulla convinzione interiore di fede che questa donna aveva. Sapeva che Dio l’avrebbe guarita perché si era permessa di sentirlo parlare. Rifletti sulla tua attenzione interiore alla voce di Dio e cerca di essere aperto alla stessa profondità di fede testimoniata da questa santa donna.

Signore, ti amo e desidero conoscerti e ascoltarti parlarmi ogni giorno. Per favore, aumenta la mia fede in modo che io possa conoscere te e la tua volontà per la mia vita. Per favore, usami come desideri essere testimone della fede per gli altri. Gesù io credo in te.

Articoli correlati