Messaggi da Dio Padre: 20 Giugno 2020

Caro figlio mio chi crede in me vivrà in eterno, chi crede in me otterrà ogni grazia. Dovete sapere che pur bravi che siete a fare tante cose in questo mondo le vere grazie, le cose impossibili vengono solo da me. Io che sono il tuo Dio, il tuo Padre Celeste, io che ti ho creato ed ho tessuto le tue membra, sono pronto a darti tutte le grazie necessarie per il tuo bene.

Non vivere come se fossi tu il padrone della tua vita. Io voglio che ogni creatura, ogni uomo, abbia amore per me come io ho per lui. Chiedetemi ogni grazia e ve la concederò. Non voglio tenere per me i tesori celesti ma voglio dare a ognuno di voi tutto quello che vi serve. Oggi, in questo messaggio, voglio insistere e parlare delle grazie che vengono da me. Tanti di voi non ricevono grazie solo per la loro incredulità. Io sono pronto a distribuire per ognuno di voi ogni grazia spirituale e materiale ma per la vostra mancanza di fede perdono ogni loro efficacia.

Cari figli miei. Chiedetemi le grazie e credete in me. La vostra vita è semplice, bella, serena, gioiosa. Invece siete voi a rendere la vostra vita difficile e complicata. Volete risolvere voi i problemi, volete dominare voi ogni situazione. Abbiate fede in me, affidatemi la vostra vita, chiedete quello che volete e vi sarà concesso. Sono pronto a dare anche molto di più di quello che chiedete.

Io che sono il vostro Dio vi attendo, sono qui, per darvi tutte le grazie che chiedete e avete bisogno per rendere la vostra vita meravigliosa, un vero capolavoro d’amore eterno. Vi amo tutti.

Scritto da Paolo Tescione 

Lettera di un ragazzo con handicap

Lettera di un ragazzo con handicap

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Ciao, sono Covid 19...

Ciao, sono Covid 19...

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

Messaggio da Dio Padre 5 Ottobre 2020

Messaggio da Dio Padre 5 Ottobre 2020

Messaggio di Dio Padre 4 Ottobre 2020

Messaggio di Dio Padre 4 Ottobre 2020

Riduciamo le distanze e il virus scomparirà

Riduciamo le distanze e il virus scomparirà