incenso in chiesa

Incenso: significato religioso e non solo

L’incenso, rappresenta, la preghiera, la devozione verso Dio, e l’onore reso alla persona ritenuta importante. Ma è anche un prodotto aromatico che sembra avere proprietà antinfiammatorie.

L’Incenso è il nome generico dato alle resine oleose sprigionate da alcune piante come la Boswellia. Queste sono tipiche dell’Africa e della Penisola arabica. Si tratta di una famiglia di arbusti che filtrano una resina. Questa, lasciata cristallizzare e bruciata, emana una fragranza intensa e aromatica. Inoltre ha diverse proprietà come quelle antisettiche.

L’incenso veniva usato anche per rendere l’ambiente della chiesa più sano e più pulito per la salute. Nella cattedrale di Santiago di Compostela, in Spagna, vi è una grandissima incensiera, alta più di un metro. Questa veniva fatta oscillare nella navata centrale facendo riempire tutta la struttura di fumo profumato. Il dondolio aveva il compito di mascherare l’odore dei pellegrini e disinfettare l’aria.

Incenso: benefici e proprietà per il nostro organismo

Altre proprietà dell’incenso, a cui la medicina ha attinto, sono quelle antinfiammatorie, antivirali e calmanti. L’incenso viene inoltre molto utilizzato per facilitare lo stato meditativo e la concentrazione. Un esempio vi è durante la pratica dello yoga. Nei testi sacri della Bibbia e del Corano appaiono molti riferimenti sul suo utilizzo soprattutto durante le cerimonie religiose. Il fumo diffuso dalla fumigazione della resina, salendo verso il cielo indicava il filo conduttore con le divinità, richiamava alla preghiera e alla meditazione. La densa nube di incenso può spesso coprire la nostra visione dell’altare. Questa è una cosa buona che ci ricorda la natura misteriosa della Messa.

La fumigazione era un rito abituale importante anche durante i funerali. Infatti si diceva che i fumi accompagnassero il viaggio del defunto nell’Aldilà. L’incenso ha un significato simbolico molto importante. Esso venne donato dai Re Magi a Gesù Bambino ed è stata una delle merci più vendute nella storia dell’uomo. L’incenso nella chiesa è molto usato e il suo significato religioso è quello di rendere complice il nostro fiuto durante il rito della celebrazione della messa.

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Sai chi è il Santo che, per primo, usò il termine 'Cristiani'?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Quanto tempo Cristo resta nell'Eucaristia dopo avere ricevuto la Comunione?

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Le ultime parole di Cristo sulla Croce, ecco quali sono state

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Cosa sono i peccati veniali? Qualche esempio per riconoscerli

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Spirito Santo, ci sono 5 cose che (forse) non sai, eccole

Perché il periodo di digiuno e preghiera deve durare 40 giorni?

Perché il periodo di digiuno e preghiera deve durare 40 giorni?

Dieci modi per celebrare maggio, il mese di Maria

Dieci modi per celebrare maggio, il mese di Maria