Vegliate che non sapete l’ora

Sono il tuo Dio, padre creatore, misericordioso che tutto perdona e ama. Io voglio da te che tu sia sempre pronto ad accogliere i miei richiami, io voglio che tu sia sempre pronto a venire a me. Tu non sai il giorno e nemmeno l’ora quando io ti chiamo a me. In questo dialogo ti dico di “vegliare”. Non perderti nelle vicende di questo mondo ma pur vivendo in questo mondo tieni sempre gli occhi puntati sulla meta finale, la vita eterna.

Molti uomini passano tutta la loro vita tra le preoccupazioni di questo mondo e a me non dedicano mai del tempo. Sono pronti a soddisfare le loro passioni terrene mentre trascurano la loro anima. Ma tutti voi non dovete fare così. Dovete mettere i bisogni della vostra anima al primo posto. Io ti ho dato dei comandi e voglio che tu li rispetti. Non puoi vivere per i tuoi piaceri e mettere da parte la mia legge. Se segui la mia legge tu porti a termine la missione che ti ho affidato in questo mondo e un giorno verrai a me e sarai beato nel Paradiso.

Vegliate sempre che non sapete l’ora. Mio figlio Gesù fu chiaro quando stava su questa terra. Infatti disse “se il padrone di casa sapesse a che ora verrebbe il ladro non si lascerebbe scassinare la casa”. Tu non sai a che ora e in quale giorno io ti chiamerò a me quindi devi vegliare ed essere sempre pronto a lasciare questo mondo. Molti uomini che adesso sono con me nel mondo godevano di ottima salute eppure ormai giunta la loro missione di lasciare la terra sono venuti a me in un attimo. Molti sono venuti a me impreparati. Ma per voi non accada così. Cercate di vivere la mia grazia, pregate, rispettate le mie leggi e siate sempre pronti con “le lampade accese”.

Ma che giova per te guadagnare il mondo intero se poi perdi la tua anima? Non sai che lascerai tutto ma con te porti solo la tua anima? Allora che ti preoccupi. Vivi la mia grazia. La cosa più importante per te e stare sempre in grazia con me poi sarò io a provvedere ogni tuo bisogno. Se poi tu segui la mia volontà devi capire che tutto si muove a tuo favore. Io intervengo sempre nella vita dei miei figli per dare tutto ciò che hanno bisogno. Io però non posso soddisfare le tue passioni carnali. Devi cercare la mia volontà, essere sempre pronto, rispettare i miei comandi e vedrai che grande sarà la tua ricompensa nei cieli.

Molti uomini vivono in questo mondo come se la vita non ha mai fine. Non pensano mai che devono lasciare questo mondo. Accumulano ricchezze, piaceri mondani e non curano mai la loro anima. Dovete essere sempre pronti. Se voi lasciate questo mondo e non avete mai vissuto la mia grazia di fronte a me vi sentirete imbarazzati e sarete stesso voi a giudicare la vostra condotta ed allontanarvi da me per sempre. Ma io non voglio questo. Io voglio che ogni mio figlio viva in eterno con me. Io ho mandato mio figlio Gesù sulla terra per salvare ogni uomo e non voglio che vi dannate in eterno. Ma molti sono sordi a questo richiamo. Non credono neppure in me e sprecano tutta la loro vita tra i propri affari.

Figlio mio io voglio che tu ascolti con tutto il cuore il richiamo che ti faccio in questo dialogo. Vivi la tua vita ogni istante in grazia con me. Non permettere anche che un solo secondo del tuo tempo lo passi lontano da me. Cerca di essere sempre pronto che come disse mio figlio Gesù “nel momento che non aspettate viene il figlio dell’uomo”. Mio figlio deve tornare sulla terra per giudicare ognuno di voi in base alle vostre azioni. State attenti a come vi comportate e cercate di seguire gli insegnamenti che vi ha lasciato mio figlio. Non potete capire adesso la rovina che andate incontro se non seguite i miei comandi. Voi adesso pensate solo a vivere in questo mondo e a rendere bella la vostra vita, ma se voi questa vita la vivete lontano da me allora l’eternità per voi sarà un castigo. Voi siete stati creati per la vita eterna. La madre di Gesù apparendo molte volte in questo mondo disse chiaramente “la vostra vita è un battito di ciglia”. La vostra vita paragonata all’eternità è un attimo.

Figlio mio devi essere sempre pronto. Io sono sempre pronto ad accoglierti nel mio regno ma voglio che tu collabori con me. Io ti amo e il mio dolore è grande se tu vivi lontano da me. Figli miei tanto amati vivete ogni momento sempre pronti a venire a me e grande sarà la vostra ricompensa.

Paolo Tescione: vi presento il mio nuovo blog "io amo Gesù" STAR UP 1 FEBBRAIO 2021

Paolo Tescione: vi presento il mio nuovo blog "io amo Gesù" STAR UP 1 FEBBRAIO 2021

Lettera di un ragazzo con handicap

Lettera di un ragazzo con handicap

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Il mio dialogo con Dio (di Paolo Tescione)

Ciao, sono Covid 19...

Ciao, sono Covid 19...

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

13 Ottobre il miracolo del sole e le prove della vita

Messaggio da Dio Padre 5 Ottobre 2020

Messaggio da Dio Padre 5 Ottobre 2020

Preghiera a Maria Amica della vita

Preghiera a Maria Amica della vita