Papa Francesco

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo. I cattolici sono istruiti a partecipare alla messa e godere di un adeguato riposo la domenica. Questo non è facoltativo. Tuttavia, nella nostra società moderna, piena di programmi fitti e pile di conti, molti cristiani considerano la domenica come un giorno un altro. Molte comunità cristiane evitano persino il pensiero del culto obbligatorio la domenica e i giorni festivi. Ad esempio, più di poche chiese hanno dato alle loro congregazioni “la settimana libera” per Natale (anche se cade di domenica), offrendo a tutti l’opportunità di “dare la priorità alla propria famiglia”. Purtroppo, questo è arrivato anche ai cristiani cattolici e ortodossi, ed è qualcosa che merita una risposta.

Perché la messa domenicale è un obbligo: Incontriamo Cristo


Perché la messa domenicale è un obbligo: Incontriamo Cristo. Mentre gli aspetti cerimoniali e giudiziari dell’Antica Alleanza non sono più vincolanti per il cristiano, le leggi morali non sono state abrogate . Inoltre, poiché il nostro Signore Gesù è venuto “non per abolire” la legge, “ma per adempierla” ( Matteo 5: 17-18 ), vediamo l’adempimento del comando dato nell’Antica Alleanza oggi con il precetto di assistere alla Santa Sacrificio della Messa ogni domenica e giorno santo. Abbiamo qualcosa di molto più grande di quello che avevano quelli sotto l’Antica Legge. Perché dovremmo perderlo? La risposta non può che essere l’ignoranza di ciò che sta realmente accadendo nella celebrazione eucaristica e della continuità che possiede con l’Antica Alleanza.

.Stanley dice anche che “Dio vede … come tratti le persone. Questo è ciò che conta davvero. ” Diamo un’occhiata a questo da una diversa angolazione. Se trattiamo gli altri con gentilezza e nel modo in cui vorremmo essere trattati, dobbiamo anche tenere a mente che Dio è una Persona; in verità è un Dio in tre Persone. Come trattiamo le tre Persone della Santissima Trinità? Stiamo trascorrendo del tempo con Gesù alla Messa nella Santa Eucaristia? Come possiamo dire che andare a messa la domenica non ha importanza sapendo che lì incontriamo personalmente nostro Signore Gesù?

Abbiamo bisogno della grazia di Dio

In un’udienza del 2017 , Papa Francesco ha chiarito che questo è molto fuori luogo alla luce di duemila anni di vita cristiana. Fondamentalmente dice che non si può saltare la messa e poi pensare di essere in uno stato perfetto come cristiani. È quasi come se rispondesse direttamente a questo che abbiamo guardato! Concludiamo con le sagge parole del vicario di Cristo :

È la messa che rende cristiana la domenica. La domenica cristiana ruota attorno alla messa . Per un cristiano, che cos’è una domenica in cui manca l’incontro con il Signore?

“Come rispondere a chi dice che non serve andare a messa, anche la domenica, perché l’importante è vivere bene, amare il prossimo? È vero che la qualità della vita cristiana si misura dalla capacità di amare… ma come mettere in pratica il Vangelo senza attingere l’energia necessaria per farlo , una domenica dopo l’altra, dalla fonte inesauribile dell’Eucaristia? Non andiamo a Messa per dare qualcosa a Dio, ma per ricevere da Lui ciò di cui abbiamo veramente bisogno . Ce lo ricorda la preghiera della Chiesa, che si rivolge a Dio in questo modo: “ sebbene non abbiate bisogno della nostra lode, tuttavia il nostro rendimento di grazie è esso stesso il vostro dono, poiché le nostre lodi non aggiungono nulla alla vostra grandezza ma ci giovano per la salvezza ‘.

Perché andiamo a messa la domenica? Non basta rispondere che è un precetto della Chiesa ; questo aiuta a preservarne il valore, ma da solo non basta. Noi cristiani dobbiamo partecipare alla Messa domenicale perché solo con la grazia di Gesù, con la sua presenza viva in noi e in mezzo a noi, possiamo mettere in pratica il suo comandamento, ed essere così suoi testimoni credibili “.

Perché la messa domenicale è un obbligo

Perché la messa domenicale è un obbligo

Peccato originale un interpretazione moderna

Peccato originale un interpretazione moderna

Francesco e le stimmate del crocifisso

Francesco e le stimmate del crocifisso

La Resurrezione: le donne furono le prime a testimoniare

La Resurrezione: le donne furono le prime a testimoniare

La Madonnina del Duomo di Milano: storia e bellezza

La Madonnina del Duomo di Milano: storia e bellezza

San Giuseppe Moscati uomo di fede e medico dei poveri

San Giuseppe Moscati uomo di fede e medico dei poveri

13 consigli su come fare la meditazione del perdono

13 consigli su come fare la meditazione del perdono