Quando Dio ti fa ridere

Un esempio di ciò che può accadere quando ci apriamo alla presenza di Dio.

Leggendo su Sarah della Bibbia
Ricordi la reazione di Sarah quando i tre uomini, i messaggeri di Dio, apparvero nella tenda di Abramo e dissero che lui e Sarah avrebbero avuto un figlio entro un anno? Lei rise. Com’è stato possibile? Era troppo vecchia. “Io, partorire? Alla mia età?”

Poi ebbe paura di aver riso. Persino fingendo di non aver riso. Ci ho mentito, ho provato a tirartene fuori. Cosa, mi viene da ridere?

Ciò che amo di Sarah e di tanti personaggi della Bibbia è che è così reale. Quindi come noi. Dio ci dà una promessa che sembra impossibile. La prima reazione non sarebbe quella di ridere? E poi avere paura.

Penso che Sarah sia un esempio di ciò che accade quando Dio entra nelle nostre vite e ne siamo aperti. Le cose non sono mai le stesse.

Prima di tutto, ha dovuto cambiare il suo nome, un segno della sua identità cambiata. Lei era Sarai. Suo marito era stato Abramo. Diventano Sara e Abramo. Tutti siamo chiamati qualcosa. Quindi sentiamo la chiamata di Dio e tutta la nostra identità cambia.

Sappiamo un po ‘del suo senso di vergogna. Ricorda cosa le è successo prima. Ha affrontato l’umiliazione, soprattutto umiliante in quei tempi, di non poter avere un figlio. Offrì al suo servitore Agar di dormire con suo marito e Agar rimase incinta.

Ciò fece sentire Sarai, come veniva chiamata allora, anche peggio. Quindi bandì Agar nel deserto. Agar ritorna solo quando interviene il messaggero di Dio e le dice che dovrà tollerare Sarai per un po ‘. Ha la sua promessa anche per lei. Porterà un figlio di nome Ismaele, un nome che significa “Dio ascolta”.

Dio ci ascolta tutti.

Conosciamo la fine della storia. La vecchia Sarah diventa miracolosamente incinta. La promessa di Dio è adempiuta. Lei e Abraham hanno un figlio. Il nome del bambino è Isaac .

Ricorda cosa significa quel nome: a volte questo si perde un po ‘nella traduzione. Isaac in ebraico significa “Ride” o semplicemente “risate”. Questa è la mia parte preferita della storia di Sarah. Le preghiere esaudite possono portare gioia e risate senza fine . Le promesse mantenute sono fonte di gioia.

Anche dopo un viaggio di vergogna, umiliazione, paura e incredulità. Sarah l’ha scoperto. Per grazia di Dio, sono nate risate e risate.

Chiesa: la verginità consacrata

Chiesa: la verginità consacrata

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Discussione del giorno "sesso prima del matrimonio"

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

Chiesa: differenza tra madrina e comare di fazzoletto

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

l'incesto: perché la chiesa lo condanna?

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

3 cose da fare per avere un rapporto con Dio

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Santa Faustina ci dice come pregare per gli altri

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo

Il peccato mortale: quello che devi sapere e perchè non trascurarlo